Miriam Leone: l’outfit per Vanity Fair Stories

Miriam Leone outfit

Buongiorno ragazze, ben ritriovate!

Come promesso, a chi mi segue anche su Instagram, sono tornata con un post su Miriam Leone e l’outfit da lei scelto per partecipare all’evento Vanity Fair Stories tenutosi sabato all’Anteo Palazzo del Cinema a Milano.

Innanzitutto andiamo a vedere un po’ chi è Miriam Leone: nata a Catania il 14 aprile 1985, segno zodiacale Ariete Miriam ha frequentato la facoltà di Lettere e Filosofia all’Università degli studi di Catania, prendendo parte negli stessi anni a diversi corsi di recitazione.

La svolta nella sua vita è arrivata poi nel 2008 quando, a Salsomaggiore Terme, ha conquistato l’ambita fascia di ragazza più bella d’Italia.

Durante quella edizione di Miss Italia Miriam Leone fu eliminata e poi ripescata e, non contenta, oltre ad aggiudicarsi la coroncina della più bella, conquistò anche la fascia di Miss Cinema.

Successivamente, Miriam, prima come la più bella d’Italia, poi come attrice e conduttrice tv, si è fatta apprezzare anche per la sua bravura e simpatia.

Infatti, dopo Miss Italia, nell’estate successiva, Miriam ha co-condotto la trasmissione tv Uno Mattina Estate e, affianco a Tiberio Timperi, Mattina in famiglia.

Poi per Miriam è arrivato anche il debutto nel cinema con il film Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso, nel 2010. Diverse serie tv, tra cui Distretto di polizia, e la fiction Un passo dal cielo, il grande successo del film Fratelli unici con Raoul Bova e il recentissimo Metti la nonna in freezer, in cui recita la parte della protagonista accanto a Fabio De Luigi. Tra le esperienze recenti televisive abbiamo visto Miriam Leone nelle vesti di conduttrice nelle Le Ienenel 2016.

Miriam Leone al Vanity Fair Stories

Miriam, ospite alla giornata di sabato scorso del Vanity Fair Stories, è arrivata all’Anteo Palazzo del Cinema di Milano, a bordo di una Skoda bianca.

Scesa dalla macchina, sorridente e visibilmente contenta di essere ospite dell’evento, ha subito salutato fans, fotografi e giornalisti.

Non solo, si è resa subito disponibile per foto e autografi (cosa non da tutti).

Ha trasmesso fin da subito simpatia, disponibilità e semplicità.

Con un make up naturale sui toni caldi del rosa, pesca, marrone e bronzo, anche il suo outfit era ricercato ma allo stesso tempo casual.

Come potete vedere dalla foto Miriam ha optato per una giacca di velluto blu, con sotto una maglia bianca con scritta, una gonna a vita alta con stampa stile damascato (denominato da qualcuno anche stile “tappezzeria“) sui colori del blu, a richiamare la giacca, con fiori arancioni/beige/pesca.

A completare il tutto pochette marrone/aranciato e sandali con tacco fine di circa 5 cm, degli stessi colori della gonna.

Che dire in effetti la gonna inizialmente ha ricordato un po’ i tendoni damascati ma poi nell’insieme dei colori e dello stile indossato da Miriam possiamo dire che la scelta dell’outfit è risultata azzeccata!

 

 

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *